Intercultura

intercultura

La presenza di alunne e alunni con cittadinanza non italiana è un fenomeno strutturale del nostro sistema scolastico.

L’integrazione degli alunni con cittadinanza non italiana deve partire dall’acquisizione delle capacità di capire ed essere capiti e dalla padronanza efficace e approfondita dell’italiano come seconda lingua.
Si tratta di dare risposte ai bisogni comunicativi e linguistici degli studenti con cittadinanza non italiana ,con particolare riferimento a quelli di recente immigrazione.
Per questo il nostro Istituto attiva degli interventi mirati con l’obiettivo di raggiungere le seguenti finalità:

  • favorire l’integrazione nel contesto scolastico locale, evitando fenomeni di rifiuto, esclusione, autoesclusione o invisibilità;
  • facilitare il successo scolastico;
  • offrire pari opportunità anche ad alunni che eventualmente si inserissero ad anno scolastico inoltrato;
  • realizzare percorsi di intercultura.

Il nostro Istituto si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • far acquisire una conoscenza di base e/o un approfondimento della lingua italiana;
  • offrire accoglienza fin dal primo giorno di scuola;
  • seguire l’apprendimento dell’allievo in tutte le discipline;
  • intervenire didatticamente per favorire lo scambio di conoscenze e la valorizzazione delle diversità etniche e culturali degli allievi all’interno del gruppo classe.

Note, dati e materiali pubblicati dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna in tema di inclusione degli alunni stranieri. Febbraio 2017

Linee Guida Accoglienza e Integrazione alunni stranieri

Buone prassi applicative Protocollo di Accoglienza Alunni non Italofoni-Piani di zona

Protocollo di Accoglienza per Studenti non Italofoni

Piano Annuale di Inclusione a.s. 2017-18

Piano Annuale d’Inclusione 16_17_ICGE

PSP unificati

PSP-unificati

Nuclei Fondanti

Note informative stesura PSP

Quadro comune europeo lingue